Cinema

Vice: un mosaico americano

Ho inaugurato il mio anno cinematografico con il nuovo film di Adam McKay, Vice, attirato da una batteria di attori di grande spessore (con Bale e Adams sugli scudi) e da un regista che firma le proprie pellicole in maniera decisamente originale.  Se a questo aggiungiamo l’idea di narrare un personaggio del quale si è… Continue reading Vice: un mosaico americano

Annunci
Cinema

5 motivi per i quali Roma è un film da non perdere

Roma di Alfonso Cuaròn è indubbiamente uno dei film principe di questo 2018. Dopo aver vinto il Festival di Venezia ed essere sbarcato prima nelle sale d’oltreoceano, poi in quelle nostrane (purtroppo poche), è stato infine reso disponibile su Netflix. Per chiunque ami il Cinema questo è un film da vedere. Data la complessità del… Continue reading 5 motivi per i quali Roma è un film da non perdere

Serie tv

Il metodo Kominsky: a lezione di comicità

Michael Douglas e Alan Arkin, la strana coppia del nuovo millennio? Quanto mi facevano ridere i film con Matthau e Lemmon! Sarò forse per questo o per la semplice curiosità (ed eventuale soddisfazione) di scandagliare il catalogo netflix scovando serie meno blasonate o “mainstream”, che il mio sguardo si è soffermato su “il Metodo Kominsky”,… Continue reading Il metodo Kominsky: a lezione di comicità

Videogames

Parole, parole, parole: tecniche narrative e videogiochi

Malgrado qualche ex ministro faccia dichiarazioni inopportune nei confronti dell’intero medium videoludico, tra l’altro senza alcun sostegno documentale alle sue affermazioni,  i videogames sono indubbiamente una delle forme di intrattenimento principali del terzo millennio. Hanno le loro problematiche e gli abusi non sono certo da nascondere. Piuttosto bisognerebbe educare al videogioco, sopratutto le giovani generazioni.… Continue reading Parole, parole, parole: tecniche narrative e videogiochi

Cinema

First Man: La La Luna

Quando hai un Damien Chazelle in stato di grazia ed un Ryan Gosling sempre più in rampa di lancio nel firmamento di Hollywood, sai in cuor tuo che in sala potresti assistere ad un grande spettacolo. D’altro canto, sono sempre stato scettico in merito ai “biopic” sul grande schermo, opere che devono essere calibrate con… Continue reading First Man: La La Luna

Serie tv

Tu hai un nemico in me: i cattivi sul piccolo schermo

Quante volte ci siamo seduti davanti alla tv guardando una serie promettente e siamo rimasti delusi dal fatto che il protagonista di turno si trovava a che fare con degli antagonisti che risultavano essere degli emeriti imbecilli? Non c’è niente da fare, senza un antagonista all’altezza anche la migliore serie tv presenta una falla nella… Continue reading Tu hai un nemico in me: i cattivi sul piccolo schermo

Scribacchiando

Il mago sospeso

Le luci delle insegne al neon si riflettono sulle pozzanghere della strada. Ha solo piovigginato ma puoi ben ricordarti il peso di ogni goccia. Il sole ora sta calando sonnolento, colorando di arancione il cielo e mescolandosi al turchese di qualche sparuta nuvola. Con movimenti al rallentatore ti muovi tra la sguardi curiosi dei passanti… Continue reading Il mago sospeso

Cinema

L’uomo che uccise Don Chisciotte: sogni cavallereschi

Nel 1615 Miguel De Cervantes Saavedra termina Don Chisciotte. Per la precisione, conclude la seconda parte dopo esservi stato “costretto”. Non poteva certo permettere che un sequel apocrifo come quello di Alonso Fernandez potesse proseguire le storie del suo personaggio. E così Cervantes continuò le avventure di Don Chisciotte e Sancho Panza togliendosi al contempo parecchi… Continue reading L’uomo che uccise Don Chisciotte: sogni cavallereschi

Serie tv

Maniac: un trauma continuo

Avete presente quando dovete spalmare un cucchiaino di Nutella su una fetta biscottata? Pur con tutto il vostro impegno, buona parte della vostra fetta rimarrà spoglia, vuota, orfana di quella Nutella che non è riuscita ad arrivare a coprirla del tutto. Maniac mi ha fatto la stessa impressione. Sostituite la nutella con il duo stellare… Continue reading Maniac: un trauma continuo